grazie, cara amica!

il bello del blog per me è che ancora oggi, a distanza di anni,

c’è chi si ricorda di me

per gli auguri di compleanno, onomastico e festività comandate…..

piccoli gesti che fanno bene al cuore,

grazie Pat! (simpaticamente “Patty-moment”)

..

rose

Pat è stata una grande penna e i suoi post riscuotevano sempre lusinghieri consensi

il primo giorno di scuola

Suona la campanella;
scopa, scopa la bidella;
viene il bidello ad aprire il portone;
viene il maestro dalla stazione;
viene la mamma, o scolaretto,
a tirarti giù dal letto…

Viene il sole nella stanza:
su, è finita la vacanza.
Metti la penna nell’astuccio,
l’assorbente nel quadernuccio,
fa la punta alla matita
e corri a scrivere la tua vita.

Scrivi bene, senza fretta
ogni giorno una paginetta.
Scrivi parole diritte e chiare:
Amore, lottare, lavorare.

Gianni Rodari


in questi giorni si parla tanto di Scuola...