el tiempo y la vida pasan!

sento bussare sulle mie spalle,  mi giro

  ma non c’è nessuno….  il mio pensiero

vaga nel tempo, si sofferma

sui momenti belli e  brutti vissuti.

Mi sento come  una canna piegata dal vento

ma sono ancora qui a combattere

contro un nemico insidioso che

vorrebbe vedermi in ginocchio

e mi scopro con la  tenacia di sempre.

  Mi rigiro e vedo che in quell’attimo

è passata una vita….la mia!

vita

Annunci

la pizza Margherita compie 130 anni

Una delle pietanze più iconiche nel mondo, simbolo di Napoli, compie 130 anni: si tratta della pizza Margherita. La tradizione vuole, infatti, che il pizzaiolo Raffaele Esposito della pizzeria Brandi, l’11 giugno del 1889, dedicò la pietanza alla regina Margherita di Savoia in visita a Napoli, guarnendo la pizza con pomodoro, basilico e mozzarella a rappresentare i colori della bandiera italiana.

fanpage

pizza_margherita

 

coltivo la rosa bianca

Coltivo una rosa bianca,

in luglio come in gennaio,

per l’amico sincero che mi porge la sua mano franca.

E per il crudele che mi strappa il cuore con cui vivo,

né il cardo né ortica coltivo: coltivo la rosa bianca.

Josè Martì

José Julián Martí Pérez è stato un politico, scrittore, poeta e rivoluzionario cubano. Fu un leader del movimento per l’indipendenza cubana; a Cuba è considerato uno dei più grandi eroi nazionali.

Giugno

è il mese dei prati erbosi e delle rose; 
il mese dei giorni lunghi e delle notti chiare.
 Le rose fioriscono nei giardini, si arrampicano
 sui muri delle case. Nei campi, tra il grano,
 fioriscono gli azzurri fiordalisi e i papaveri
 fiammanti e la sera mille e mille lucciole 
scintillano fra le spighe.
Il campo di grano ondeggia al passare 
del vento: sembra un mare d’oro.
Il contadino guarda le messi e sorride. Ancora
pochi giorni e raccoglierà il frutto delle sue fatiche.

Giosuè Carducci

giugno