quella via del Conservatorio

Passando in quella via,
fui rapito dalle note
di una musica sublime
diffusa dalle finestre
di un palazzo antico.

Era certo una mano attenta
quella che scorreva la tastiera
regalando mille note
allo stretto di una via.

Ricordo fu così
che io m’innamorai
del pianoforte
della sua “voce”….

sfumature, carezze
come quelle di una donna,
che sciolgono il  cuore
ed illuminano l’anima.

conservatorio1

 

 

Autore: novecentomilaepiu

amo la Poesia, la Musica e la Fotografia. Mi batto contro le prevaricazioni e le ingiustizie sociali, faccio di tutto per dar voce a chi non ha voce.

11 pensieri riguardo “quella via del Conservatorio”

  1. Bonjour cher Antonio, tes mots sont beaux et de magnifiques souvenirs. Merci pour la photo de ce Conservatoire de musique. J’aime tellement écouter le piano mais je n’ai jamais eu la chance d’en faire!
    Bel après-midi et mes bisous ♥

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...