“il punto interrogativo”

punto-interrogativo

C’era una volta il punto
interrogativo,
un grande curiosone
con un solo ricciolone,
che faceva domande
a tutte le persone,
e se la risposta
non era quella giusta
sventolava il suo ricciolo
come una frusta.

Agli esami fu messo
in fondo a un problema
così complicato
che nessuno trovò il risultato.

Il poveretto, che
di cuore non era cattivo,
diventò per il rimorso
un punto esclamativo.

Gianni Rodari

 

la favola di Miriam

Miriam è una bambina di 8 anni che ogni giorno incanta i passanti danzando nella Galleria Umberto di Napoli dove abita in quanto suo padre è custode di uno dei Palazzi della Struttura per cui la Galleria costituisce l’unico spazio a disposizione per esercitarsi visto che l’emergenza covid  ha chiuso la sua scuola di danza.

                           Il suo sogno però, è quello di entrare nella Scuola di ballo del vicino Teatro San Carlo…

La storia di Miriam ha fatto il giro delle Tv e ne hanno parlato tutti i giornali tanto che il Soprintendente del Teatro San Carlo,  assistendo alle sue performance, le ha offerto di entrare gratuitamente nella prestigiosa Scuola di danza del Teatro.

Il sogno di Miriam si è trasformato così in una stupenda realtà.

miriam2

Miriam con il regista Paolo Sorrentino che sta girando scene del suo film proprio nella Galleria Umberto.