… e sarà Pasqua

i giorni passano velocemente e fra poco arriverà Pasqua che come l’anno scorso sarà molto particolare, oserei dire spartana perchè siamo in piena zona rossa. L’unica via che oggi possiamo percorrere è quella della speranza di uscire da quest’Inferno al più presto.

Come ogni anno sono solito fare,  porgo gli

auguri di una buona e serena Pasqua

a tutti i lettori e lettrici di questo blog.

pasqua1

 

quando ci abbracciavamo

è passato oltre un anno…. tante cose sono cambiate nelle nostre abituduni di vita, ci affacciavamo dai balconi e dalle finestre per dirci “tutto andrà bene” scrivendolo anche sulle lenzuola  stese come un bucato ad asciugare.

Oggi ci salutiamo sfiorandoci i gomiti ma non siamo più alle finestre, non ripetiamo più “tutto andrà bene” e a me manca tanto  una stretta di mano, un abbraccio…..è passato oltre un anno.

abbraccio1

il primo giorno di scuola

Suona la campanella;
scopa, scopa la bidella;
viene il bidello ad aprire il portone;
viene il maestro dalla stazione;
viene la mamma, o scolaretto,
a tirarti giù dal letto…

Viene il sole nella stanza:
su, è finita la vacanza.
Metti la penna nell’astuccio,
l’assorbente nel quadernuccio,
fa la punta alla matita
e corri a scrivere la tua vita.

Scrivi bene, senza fretta
ogni giorno una paginetta.
Scrivi parole diritte e chiare:
Amore, lottare, lavorare.

Gianni Rodari

scuola

un omaggio alla didattica in presenza nelle Scuole, chiuse per la pandemia

vaccino Astrazeneca sospeso

da un po di tempo  non si fa che parlare di questo ed ieri è giunta la decisione di sospendere il Vaccino Astrazeneca….”era ora, aggiungerei”…. visti i decessi avvenuti post somministrazione.

Non ci possono venire a dire che non c’è nesso di causalità…..allora spiegateci perchè ci sono stati quei decessi in soggetti  privi di patologie, tutti i casi di trombosi verificatisi in Europa,  oppure siate chiari fino in fondo…..diteci che questo è il prezzo da pagare (io lo definirei rischio) vaccinandosi con Astrazeneca. 

Ne abbiamo abbastanza dei vari professoroni che si alternano alla vetrina televisiva per pontificare sulla sicurezza del vaccino. Se sono cosi sicuri perchè non li sperimentano su di loro?    Secondo il mio modesto parere, con quegli interventi contribuiscono solo a confondere il povero cittadino che vorrebbe vaccinarsi ma in totale sicurezza.

Un’altro aspetto che mi fa riflettere è “perchè fanno firmare il consenso informato prima di vaccinare?” 

Mala tempora currunt!!

vaccino